GLI SPECIALI
Spazio handicap

I link dei nostri amici

Mandaci un articolo scritto da te

Leggete i vostri articoli

Forum discussioni aperte
Archivio arretrati e ricerca

 

Da non perdere

a cura della Redazione - redazione@ragazzinet.it
Natale al mare…
Chi lo dice che dicembre non è il mese più adatto per andare al mare? Cervia (Ravenna) dedica al Natale una serie di manifestazioni che “valgono una visita”. In Piazza Garibaldi, ci sarà una pista di pattinaggio (a sinistra) per tutta la durata delle feste. Il Teatro Comunale ospiterà spettacoli per ragazzi come “Cinderella vampirella” (26 dicembre) e altri. Ai Magazzini del Sale resta aperta, fino al 6 gennaio, una mostra fotografica dedicata agli affreschi di Giotto nella cappella degli Scrovegni di Padova, realizzati tra il 1303 e il 1305.
Sono però i presepi l’attrazione principale. Quello della chiesta di Stella Maris, nella vicina Milano Marittima, che ogni anno presenta scorci del territorio locale (tutti i giorni fino al 13 gennaio dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 18,30). Quello di sale (qui sotto), ospitato – ovviamente – nel Museo del Sale (via Nazario Sauro, tutti i giorni fino al 7 gennaio, dalle 15 alle 18,30). Nella chiesetta del Suffragio, nel centro storico della città, c’è un presepe animato con 30 statuette di creta mosse da piccoli meccanismi (tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 fino al 6 gennaio).
Il 5 gennaio, alle 21, la Befana sarà sulla spiaggia del Porto Canale di Cervia e sarà festeggiata con uno spettacolo di fuochi d’artificio, mentre il giorno sucessivo i Re Magi arriveranno alla spiaggia di Pinarella di Cervia (Bagno Franco, n. 70-71), insieme con i soliti “duri” che faranno il bagno, tra musica e caldarroste. Per informazioni, tel. 0544/993435, www.comunecervia.it/turismo.
Per prenotazioni alberghiere, tel. 0544/72424, www.cerviaturismo.it.

… E in montagna

I più tradizionalisti, quelli che non è Natale se non c’è un’atmosfera nordica, troveranno in Alto Adige ciò che fa per loro. E il Family Hotel Posta (a sinistra) di Santa Cristina in Val Gardena (Bolzano-Bozen), proprio di fronte agli impianti di risalita che portano al Monte Pana, luogo ideale per prendere confidenza con lo sci o giocare con lo slittino.
La struttura è pensata per accogliere famiglie con bambini e ragazzi. I nuclei numerosi hanno la possibilità di prenotare due stanze con porta comunicante.

Per il relax dei genitori c’è un attrezzato ambiente sauna e per tutti, ogni pomeriggio, è a disposizione una merenda con dolci fatti in casa. Per i bambini, dalle 9 alle 22, sono organizzate attività di animazione, divise per fasce di età (anche sotto i 3 anni). La scuola di sci provvede anche al trasporto dall’hotel alle piste. I prezzi, per la stagione invernale 2008, vanno da 630 a 770 € a persona (sette notti, mezza pensione, compreso sci accompagnato tutti i giorni e due gite con la ciaspole). Per informazioni: tel. 0471/792078, www.familyhotelposta.com, info@familyhotelposta.com.
Un museo che non chiude per le feste
E’ specializzato in auto d’epoca e non chiude durante le vacanze di Natale. E’ il Museo Nicolis di Villafranca (Verona), perfetto per passare un pomeriggio di festa. Ospita una completa collezione di auto d’epoca (tutte perfettamente funzionanti), ma anche moto, biciclette, strumenti musicali, apparecchi fotografici, abiti d’epoca...
Tutte le collezioni sono organizzate secondo itinerari storici per comprendere anche l’evoluzione della società negli ultimi 200 anni.

Tra le auto in mostra, la mitica Isotta Fraschini, la lussuosa Bugatti, la Lancia Astura Mille Miglia, le Cadillac colorate. E ancora: teatrini musicali napoletani e i juke-box degli anni’60. Il museo è privo di barriere architettoniche. E’ aperto da martedì a sabato dalle 10 alle 18, domenica fino alle 18,30. Sarà aperto anche il 26 dicembre. L’ingresso costa 8 € (ridotto 6,50 €, scolaresche 4,50 €, bambini da 6 a 10 anni 3 €, gratuito per i più piccoli). Il Museo Nicolis è in viale Postumia, a Villafranca di Verona (tel. 045/6303289, www.museonicolis.com, E-mail: info@museonicolis.com .
Il festival di chi ama le fiabe
Fiabesque è un festival dedicato al mondo delle favole e della fantasia. Si svolge nel borgo medievale di Peccioli (Pisa), il 26
e 29 dicembre 2007 e il 6 gennaio 2008, con un programma
ricco di eventi teatrali, spettacoli, presentazioni di artisti, illustratori, scrittori e musicisti di tutto il mondo.
Tra gli eventi del 26 dicembre, quadri viventi (alle 15) e una
Street Parade (alle 17) per le strade del borgo, spettacoli
itineranti (dalle 17 alle 19). Il 29 dicembre, alle 20, i ristoranti
del paese propongono cene con letture animate.
Il 6 gennaio, ancora quadri viventi, spettacoli itineranti e street parade (dalle 15 in poi). Alle 18, alla Peccioli Kaffe House, lo spettacolo "Pinocchio Superstar - Storia di denari, miracoli, uomini e burattini". Per informazioni sul programma, visita il sito www.fiabesque.it.